millefoglie al lampone

un dolce di difficoltà media ma che vale veramente la pena, cimentarsi a farlo, ottimo se accompagnato da uno spumante Brachetto Versi Divini del Piemonte

 

Ingredienti:

  • 6 fette di pasta sfoglia congelata, circa 350 g
  • 25 g zucchero
  • 300 ml latte
  • 300 ml panna
  • 1 baccello di vaniglia
  • 3 fogli di gelatina
  • 2 tuorli d’uovo
  • 75 g zucchero
  • 250 g lamponi freschi
  • zucchero a velo per spolverizzare
  • 2 cucchiai di confettura di lamponi

 

Preparazione:

  • Preriscaldare il forno a 200 °C.
  • Far scongelare la pasta sfoglia e tagliare ogni fetta a metà per la lunghezza, poi adagiarla su una teglia ricoperta con carta da forno, spennellare con un po’ d’acqua fredda, cospargerla di zucchero e bucherellarla.
  • Far cuocere per 8 minuti.
  • Dopodiché coprire la pasta sfoglia con carta da forno e la griglia, in modo da non farla gonfiare troppo.
  • Far cuocere per altri 8 minuti; poi togliere carta e griglia e continuare la cottura per altri 5 minuti. Sfornare e far intiepidire.
  • In un tegame portare a ebollizione il latte con 100 ml di panna e il baccello di vaniglia inciso per il senso della lunghezza.
  • Mettere in ammollo la gelatina nell’acqua fredda, mentre si sbattono i tuorli insieme allo zucchero fino a ricavare una crema soffice e chiara.
  • Aggiungere a filo il latte caldo, poi versare il tutto nel tegame, far cuocere e addensare a fiamma lentissima.
  • Far sgocciolare la gelatina, aggiungerla alla crema calda e farla sciogliere mescolando. Fare raffreddare la crema a bagnomaria a freddo mescolando di tanto in tanto.
  • Eliminare il baccello di vaniglia. Montare il resto della panna e incorporarla alla crema con una frusta.
  • Far raffreddare e addensare la crema in frigorifero. Infine, mettere il composto in una sac-à-poche con beccuccio largo.
  • Creare tante semisfere di crema sulla pasta sfoglia, coprire con un secondo foglio di sfoglia, spruzzare altre semisfere di crema e guarnire con i lamponi. Spolverizzare di zucchero a velo.
  • Servire le millefoglie su piatti guarniti di confettura di lamponi calda.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *